fbpx
SGP srl - Via Adelaide Bono Cairoli 30, 20127 Milano Copyright © 2019 SGP srl - All Rights Reserved | Design by IDEABILE

ASCOLTATI E FATTI LE DOMANDE GIUSTE

ASCOLTATI E FATTI LE DOMANDE GIUSTE SGProgram by selene genisella

Devo essere sincera in questo periodo nonostante io ami scrivere, mi sto dedicando con molto più piacere alle dirette. Ieri sera però dopo aver finito la nostra chiaccherata in community ho sentito il bisogno difermarmi e lasciare andare le parole. Ne è nata una poesia che voglio dedicare a noi tutte e che vi lascerò alla fine della newsletter.

La diretta di ieri sera in community è stata davvero emozionante. Se non l’avete vista, qui trovate il link diretto. Ho condiviso con voi anche degli esercizi pratici: delle domande da porci per riuscire a vivere al meglio questo periodo difficile pieno di paura e di incertezza.

La mia città Milano, e tante altre oggi inizieranno il lockdown, ma come dicevo ieri, questa situazione non è più nuova e quindi abbiamo dei preziosi indizi da sfruttare per usarli a nostro favore e affrontare bene queste settimane difficili .

  • “Cosa significa stare bene in queste due settimane per me?
  • “Su cosa mi posso concentrare?”
  • “Quali sono i miei obiettivi?”
  • “Quali sono le lezioni che ho imparato dallo scorso lockdown? Negative e positive.”

Non siate troppo generiche nelle risposte.
Se il vostro obiettivo è di “stare bene” o di “sentirvi in forma” sarà difficile monitorare quello che state facendo e appena proverete sentimenti contrastanti, sarà più facile percepire un fallimento, cadendo in meccanismi negativi e deleteri.

Nella prima parte della diretta abbiamo parlato proprio di questo:
Se il vostro obiettivo è quello di prendervi cura di voi per riuscire a stare bene nonostante tutto , fate prima un elenco delle cose che per voi sono importanti per stare bene.

Esempio:

  • Allenarmi con costanza
  • Mangiare con equilibrio
  • Prendermi cura della mia persona nonostante sia a casa.
  • Avere la casa ordinata
  • Leggere

Una volta che avete il vostro elenco, andate più nel dettaglio della vostra organizzazione.

Esempio obiettivo 1:

  • Quante volte mi voglio allenare?
  • Quanti WORKOUT faccio e quanto tempo dedico allo stretching.
  • In quale momento della giornata mi viene meglio ?

Indubbiamente questo è un momento difficile per tutti, ma possiamo decidere di farci trascinare dagli eventi e vivere le giornate in balia delle emozioni, oppure prenderci la responsabilità di controllare quello che può dipendere da noi.

Organizziamoci, rimaniamo focalizzate sul nostro mondo interno, scegliamo ogni giorno quello che più ci aiuta a farci sentire meglio.

Io vi mando un bacio e nel week end penserò a quali appuntamenti fissare per stare insieme.
Ce la faremo, dobbiamo crederci e soprattutto non dobbiamo mollare e subire passivamente la vita.
MAI.

Vi abbraccio forte.
Buon week end.
La vostra Coach Selly ❤

 

 

 

 

NON ODIARE I TUOI ERRORI

Fai solo in modo che sappiano insegnarti qualcosa di prezioso per poter proseguire meglio.

I nostri errori non si odiano,
Non si rifiutano,
Non si eliminano facendo finta che non ci siano.
I nostri errori sono cicatrici importanti,
Sono rimpianti, rimorsi, pentimenti, ma possono anche diventare esperienze da cui imparare preziose lezioni.
I nostri errori lasciano il segno, ma non ci descrivono.
Non si cancellano, ma non sono eterni.

Impara a voltare pagina.
Non la senti anche tu l’emozione di poter scrivere un nuovo capitolo?
Chiudi gli occhi,
Immagina,
Vai fino in fondo con convinzione.

Credici, credici per davvero, non come quando ti dicono che sei bella e sfuggi con lo sguardo e intrecci le punte dei tuoi capelli.
Non odiare, non odiare nessuno né tanto meno te stessa.