Motivation

5 consigli per ripartire dopo un momento difficile

20.01.2023

Aumentiamo la consapevolezza che tutte le scelte che prendiamo ogni giorno, anche quelle che ci sembrano più insignificanti, che ci piaccia o no, hanno un impatto su di noi, sul nostro modo di pensare, di agire e di essere.

 

Ogni volta che me lo ricordo, mi fermo, mi osservo e comprendo che, nonostante ci possano essere tanti fattori che mi fanno perdere di vista me stessa, devo dedicarmi a ciò che realmente mi fa stare bene.

 

Preservare me stessa, accettare alcune mie debolezze senza cadere, ma anzi, sentirmi sempre stimolata, è ciò che mi porta a cambiare quelle stesse domande che a volte mi creano preoccupazioni, chiedendomi invece: “Ok, ho trovato il problema, ho trovato ciò che non mi fa stare bene. Qual è la soluzione? Come posso reagire? Cosa posso iniziare a fare per me stessa se oggi vivo questo?”.

 

Molto spesso rimaniamo troppo sul problema, lamentandoci con noi stesse e con gli altri. Menzionare e discutere continuamente di ciò che non ci fa stare bene porta solo a pensare continuamente a quel problema e questo, credetemi, sarà solo dannoso.

 

Noi siamo laddove indirizziamo la nostra attenzione.

 

Credere di farcela è l’ingrediente necessario. Poi però contano la chiarezza e la pianificazione, perché fare due passi avanti e uno indietro, non significa fallire, ma continuare a insistere perché abbiamo scelto di non arrenderci.

 

Abbiamo affrontato questo tema nella nostra diretta di lunedì in Community: “5 consigli per ripartire da te dopo un periodo difficile”. Vi ricordo che la potete rivedere in App, sezione SGPworld > Dirette in Community.

 

È stato un momento prezioso dove ci siamo confrontate su alcuni consigli utili per riuscire a reagire dopo giornate o periodi difficili. Voglio riportarveli, come promesso, anche qui:

 

1. Individua le situazioni che ti provocano stress e ti fanno reagire in maniera negativa.

Il più delle volte ripetiamo gli stessi errori e adottiamo le stesse abitudini sbagliate perché non ci diamo il tempo di osservarci e ascoltarci.

2. Pensa in modo pratico alle soluzioni.

Dedica l’80% del tuo tempo alle soluzioni ed il 20% problema, e non il contrario. Dobbiamo ricercare quelle strategie che ci fanno stare bene per poter reagire.

3. Riparti con dei punti fermi nelle tue giornate.

Focalizziamoci sulla nostra routine, da inizio a fine giornata. Dare un direzione funzionale ai nostri obiettivi e al nostro benessere può ricaricare la nostra energia vitale.

4. Il potere dei nuovi inizi.

Ogni giorno è un nuovo giorno: diamoci la possibilità di lasciare spazio a nuovi pensieri e abitudini.

5. Metti in luce e in risalto la tua energia femminile.

Lasciamoci incantare dalla vita anche grazie a quello che noi, come donne, possiamo sentire e trasmettere.

Anche questa volta ho pensato a due esercizi pratici da inserire nella nostra routine quotidiana, partendo proprio da quelle abitudini che ci portano benessere e che alimentano la nostra motivazione ed energia.

 

Il primo esercizio è definire 3 abitudini serali che ci fanno stare bene e 3 abitudini mattutine, che ci motiveranno poi in tutta la giornata.

Il secondo esercizio invece, è scrivere 5 frasi potenzianti che, se rilette ogni mattina, possono darci la giusta motivazione. Trovate le vostre perché siete voi la vera guida nel vostro percorso.
Queste frasi potranno cambiare nel tempo quando vi troverete a ridefinire le vostre abitudini e priorità, ma l’importante è che vi riserviate quei 5 minuti ogni mattina per leggerle e ricordare ciò che può stimolarvi in positivo.

Per aiutarvi in questi due esercizi, insieme al mio Team, abbiamo creato due strumenti per guidarvi in questi esercizi che potete scaricare qui, stampare e compilare.

 

scarica il template sgp routine mattina sera

template 5 frasi sgp

Motivation

5 consigli per ripartire dopo un momento difficile

20.01.2023

Aumentiamo la consapevolezza che tutte le scelte che prendiamo ogni giorno, anche quelle che ci sembrano più insignificanti, che ci piaccia o no, hanno un impatto su di noi, sul nostro modo di pensare, di agire e di essere.

 

Ogni volta che me lo ricordo, mi fermo, mi osservo e comprendo che, nonostante ci possano essere tanti fattori che mi fanno perdere di vista me stessa, devo dedicarmi a ciò che realmente mi fa stare bene.

 

Preservare me stessa, accettare alcune mie debolezze senza cadere, ma anzi, sentirmi sempre stimolata, è ciò che mi porta a cambiare quelle stesse domande che a volte mi creano preoccupazioni, chiedendomi invece: “Ok, ho trovato il problema, ho trovato ciò che non mi fa stare bene. Qual è la soluzione? Come posso reagire? Cosa posso iniziare a fare per me stessa se oggi vivo questo?”.

 

Molto spesso rimaniamo troppo sul problema, lamentandoci con noi stesse e con gli altri. Menzionare e discutere continuamente di ciò che non ci fa stare bene porta solo a pensare continuamente a quel problema e questo, credetemi, sarà solo dannoso.

 

Noi siamo laddove indirizziamo la nostra attenzione.

 

Credere di farcela è l’ingrediente necessario. Poi però contano la chiarezza e la pianificazione, perché fare due passi avanti e uno indietro, non significa fallire, ma continuare a insistere perché abbiamo scelto di non arrenderci.

 

Abbiamo affrontato questo tema nella nostra diretta di lunedì in Community: “5 consigli per ripartire da te dopo un periodo difficile”. Vi ricordo che la potete rivedere in App, sezione SGPworld > Dirette in Community.

 

È stato un momento prezioso dove ci siamo confrontate su alcuni consigli utili per riuscire a reagire dopo giornate o periodi difficili. Voglio riportarveli, come promesso, anche qui:

 

1. Individua le situazioni che ti provocano stress e ti fanno reagire in maniera negativa.

Il più delle volte ripetiamo gli stessi errori e adottiamo le stesse abitudini sbagliate perché non ci diamo il tempo di osservarci e ascoltarci.

2. Pensa in modo pratico alle soluzioni.

Dedica l’80% del tuo tempo alle soluzioni ed il 20% problema, e non il contrario. Dobbiamo ricercare quelle strategie che ci fanno stare bene per poter reagire.

3. Riparti con dei punti fermi nelle tue giornate.

Focalizziamoci sulla nostra routine, da inizio a fine giornata. Dare un direzione funzionale ai nostri obiettivi e al nostro benessere può ricaricare la nostra energia vitale.

4. Il potere dei nuovi inizi.

Ogni giorno è un nuovo giorno: diamoci la possibilità di lasciare spazio a nuovi pensieri e abitudini.

5. Metti in luce e in risalto la tua energia femminile.

Lasciamoci incantare dalla vita anche grazie a quello che noi, come donne, possiamo sentire e trasmettere.

Anche questa volta ho pensato a due esercizi pratici da inserire nella nostra routine quotidiana, partendo proprio da quelle abitudini che ci portano benessere e che alimentano la nostra motivazione ed energia.

 

Il primo esercizio è definire 3 abitudini serali che ci fanno stare bene e 3 abitudini mattutine, che ci motiveranno poi in tutta la giornata.

Il secondo esercizio invece, è scrivere 5 frasi potenzianti che, se rilette ogni mattina, possono darci la giusta motivazione. Trovate le vostre perché siete voi la vera guida nel vostro percorso.
Queste frasi potranno cambiare nel tempo quando vi troverete a ridefinire le vostre abitudini e priorità, ma l’importante è che vi riserviate quei 5 minuti ogni mattina per leggerle e ricordare ciò che può stimolarvi in positivo.

Per aiutarvi in questi due esercizi, insieme al mio Team, abbiamo creato due strumenti per guidarvi in questi esercizi che potete scaricare qui, stampare e compilare.

 

scarica il template sgp routine mattina sera

template 5 frasi sgp

Articoli correlati

Motivation

5 consigli per ripartire dopo un momento difficile

20.01.2023

Leggi

Motivation

Gli strumenti per rimanere focalizzate sui nostri obiettivi

10.01.2023

Leggi

Motivation

9 consigli per non perdere il focus su noi stesse

19.12.2022

Leggi

Articoli correlati