Le storie di SGP

Sofia

27.04.2022

“Seguivo da qualche anno Selly su Instagram: mi piaceva ascoltarla, le testimonianze delle altre ragazze mi incuriosivano, ma non sapevo se il percorso fosse adatto a me, forse perché non ero pronta ad iniziare.

Mi giustificavo dicendomi che la mia vita così frenetica, piena di responsabilità, impegni e inciampi, non aveva spazio per il mio benessere personale. 

 

Un giorno mi sono decisa a iscrivermi alla lista per accedere a SGPnutrition. Nell’attesa ho continuato a giustificarmi dicendomi che avrei iniziato allenamento e alimentazione insieme. 

 

Quando poi è arrivato il mio turno non mi sentivo ancora pronta, ma dentro di me sapevo che era arrivata un’opportunità che non potevo farmi scappare.

 

Ho quindi iniziato il percorso, e ogni volta che avevo bisogno di uno stimolo andavo alla ricerca delle dirette di Selly e delle testimonianze delle ragazze e pensavo: “Ce l’hanno fatta loro, perché io non dovrei farcela?”.

 

Inizialmente non è stato facile accettare di non riuscire a portare a termine gli allenamenti principiante, però ho cercato di mettermi una mano sul cuore e di darmi tempo.

 

Alimentazione, allenamento, riposo, ascolto interiore: sono queste le cose che mi hanno portata ai risultati di oggi. Oltre al cambiamento dell’aspetto ho capito una cosa più importante: se non ci amiamo non possiamo pretendere che lo facciano gli altri.

 

SGP non è una meta ma uno scrigno prezioso di sapere che ci insegna ad amarci e a dare il giusto valore a noi stesse, per questo ne farò tesoro e farò in modo che mi accompagni sempre.”

trasformazione sgp

Le storie di SGP

Sofia

27.04.2022

“Seguivo da qualche anno Selly su Instagram: mi piaceva ascoltarla, le testimonianze delle altre ragazze mi incuriosivano, ma non sapevo se il percorso fosse adatto a me, forse perché non ero pronta ad iniziare.

Mi giustificavo dicendomi che la mia vita così frenetica, piena di responsabilità, impegni e inciampi, non aveva spazio per il mio benessere personale. 

 

Un giorno mi sono decisa a iscrivermi alla lista per accedere a SGPnutrition. Nell’attesa ho continuato a giustificarmi dicendomi che avrei iniziato allenamento e alimentazione insieme. 

 

Quando poi è arrivato il mio turno non mi sentivo ancora pronta, ma dentro di me sapevo che era arrivata un’opportunità che non potevo farmi scappare.

 

Ho quindi iniziato il percorso, e ogni volta che avevo bisogno di uno stimolo andavo alla ricerca delle dirette di Selly e delle testimonianze delle ragazze e pensavo: “Ce l’hanno fatta loro, perché io non dovrei farcela?”.

 

Inizialmente non è stato facile accettare di non riuscire a portare a termine gli allenamenti principiante, però ho cercato di mettermi una mano sul cuore e di darmi tempo.

 

Alimentazione, allenamento, riposo, ascolto interiore: sono queste le cose che mi hanno portata ai risultati di oggi. Oltre al cambiamento dell’aspetto ho capito una cosa più importante: se non ci amiamo non possiamo pretendere che lo facciano gli altri.

 

SGP non è una meta ma uno scrigno prezioso di sapere che ci insegna ad amarci e a dare il giusto valore a noi stesse, per questo ne farò tesoro e farò in modo che mi accompagni sempre.”

trasformazione sgp

Articoli correlati

Le storie di SGP

Maria Ludovica

04.10.2022

Leggi

Le storie di SGP

Alessia

28.09.2022

Leggi

Le storie di SGP

Paola

21.09.2022

Leggi

Articoli correlati