Le storie di SGP

Alessia

28.09.2022

“Alle mamme che sentono e pensano di non farcela a ritagliarsi del tempo per loro stesse voglio dire che non è così, bisogna darsi la priorità: tutto è possibile.

Il mio addome non è più quello di prima dopo due gravidanze, le cicatrici sono evidenti ma piano piano sto iniziando ad accettarle… soprattutto quando guardo i miei bimbi che sono la mia ragione di vita.

Mi accetto e faccio ciò che è possibile per migliorarmi e stare bene con me stessa. Tra un po’ festeggerò i miei 3 anni con SGP e ad oggi sono sempre più convinta che questo è il programma adatto a me… ciò di cui avevo bisogno.”

Le storie di SGP

Alessia

28.09.2022

“Alle mamme che sentono e pensano di non farcela a ritagliarsi del tempo per loro stesse voglio dire che non è così, bisogna darsi la priorità: tutto è possibile.

Il mio addome non è più quello di prima dopo due gravidanze, le cicatrici sono evidenti ma piano piano sto iniziando ad accettarle… soprattutto quando guardo i miei bimbi che sono la mia ragione di vita.

Mi accetto e faccio ciò che è possibile per migliorarmi e stare bene con me stessa. Tra un po’ festeggerò i miei 3 anni con SGP e ad oggi sono sempre più convinta che questo è il programma adatto a me… ciò di cui avevo bisogno.”

Articoli correlati

Le storie di SGP

Erika

29.11.2022

Leggi

Le storie di SGP

Elvira

24.11.2022

Leggi

Le storie di SGP

Rachele

24.11.2022

Leggi

Articoli correlati