Le storie di SGP

Chiara

02.02.2022

“Se qualcuna di voi legge questo post in un momento di difficoltà di cui non vede via d’uscita, in uno stato di consapevolezza dal quale però non riesce a reagire, sappiate che non siete sole, io come tante altre ci siamo passate, e in questo Programma troverete una grande famiglia che vi aiuterà ad affrontarlo, tocca a voi però muovere il primo passo.

Quando ho fatto le foto del primo check per entrare in SGPnutrition ho pianto nel riguardarle.

Qualcuno potrà pensare che ci sono cose molto più gravi per cui piangere, ed è vero.

Ma non è mai solo qualche chilo di grasso. In quelle foto avevo visto un corpo che aveva attraversato tante cose lasciandosi andare, avevo visto un corpo in cui da tanto non stavo bene e dal quale non riuscivo ad uscire.

Quanto è difficile fare il primo passo, ma una volta superate le prime difficoltà questo percorso è un’emozione da vivere ogni giorno. Questo programma è un percorso in cui tenendoti per mano, giorno dopo giorno, ti insegna a prenderti cura di te, sotto ogni aspetto.

Selly ci insegna che il nostro corpo ci parla e solo noi possiamo ascoltarlo. Così io sto imparando ad ascoltarlo, ad ascoltarmi, a scegliermi. È faticoso, non voglio mentire, ci sono alti e bassi, momenti di sconforto ma anche momenti incredibilmente belli.

Per me il momento più bello è stato quando mi sono ricominciata a piacere, quando guardandomi allo specchio ho ricominciato a riconoscermi, a sorridermi. Ti guardi indietro e ti rendi conto di quanta strada hai fatto, di quante difficoltà hai superato e di quanto forza hai dentro di te. E credetemi, questo fa tutta la differenza del mondo nella propria vita, perché quando riprendi ad avere fiducia in te stessa ti rendi conto delle infinite possibilità che la vita ti dona.

Ho ancora tanta strada da fare, come dicevo all’inizio non è solo l’aspetto esterno, c’è tanto anche legato all’interno, e si  e quello è forse ancora più difficile da affrontare. Ma ora so che posso farlo, e che lo farò.

Come dice Selly “Senza fretta ma senza sosta”.”

SGProgram by Selene Genisella

SGProgram by Selene Genisella

Le storie di SGP

Chiara

02.02.2022

“Se qualcuna di voi legge questo post in un momento di difficoltà di cui non vede via d’uscita, in uno stato di consapevolezza dal quale però non riesce a reagire, sappiate che non siete sole, io come tante altre ci siamo passate, e in questo Programma troverete una grande famiglia che vi aiuterà ad affrontarlo, tocca a voi però muovere il primo passo.

Quando ho fatto le foto del primo check per entrare in SGPnutrition ho pianto nel riguardarle.

Qualcuno potrà pensare che ci sono cose molto più gravi per cui piangere, ed è vero.

Ma non è mai solo qualche chilo di grasso. In quelle foto avevo visto un corpo che aveva attraversato tante cose lasciandosi andare, avevo visto un corpo in cui da tanto non stavo bene e dal quale non riuscivo ad uscire.

Quanto è difficile fare il primo passo, ma una volta superate le prime difficoltà questo percorso è un’emozione da vivere ogni giorno. Questo programma è un percorso in cui tenendoti per mano, giorno dopo giorno, ti insegna a prenderti cura di te, sotto ogni aspetto.

Selly ci insegna che il nostro corpo ci parla e solo noi possiamo ascoltarlo. Così io sto imparando ad ascoltarlo, ad ascoltarmi, a scegliermi. È faticoso, non voglio mentire, ci sono alti e bassi, momenti di sconforto ma anche momenti incredibilmente belli.

Per me il momento più bello è stato quando mi sono ricominciata a piacere, quando guardandomi allo specchio ho ricominciato a riconoscermi, a sorridermi. Ti guardi indietro e ti rendi conto di quanta strada hai fatto, di quante difficoltà hai superato e di quanto forza hai dentro di te. E credetemi, questo fa tutta la differenza del mondo nella propria vita, perché quando riprendi ad avere fiducia in te stessa ti rendi conto delle infinite possibilità che la vita ti dona.

Ho ancora tanta strada da fare, come dicevo all’inizio non è solo l’aspetto esterno, c’è tanto anche legato all’interno, e si  e quello è forse ancora più difficile da affrontare. Ma ora so che posso farlo, e che lo farò.

Come dice Selly “Senza fretta ma senza sosta”.”

SGProgram by Selene Genisella

SGProgram by Selene Genisella

Articoli correlati

Le storie di SGP

Anna Rita

18.05.2022

Leggi

Le storie di SGP

Jessica

11.05.2022

Leggi

Le storie di SGP

Giorgia

04.05.2022

Leggi

Articoli correlati